Manutenzione Audi: il top, al prezzo giusto

Vuoi acquistare un’auto Audi e ti stai preoccupando per la manutenzione futura?

Non ti devi assolutamente preoccupare: esistono infatti piani di manutenzione Audi prepagati, che ti permetterà di ricevere i servizi di qualità, con un prezzo fisso e sicuro.

In questo modo, non dovrai preoccuparti della tuo Audi: affidati a questi piani per la totale garanzia di un’esperienza unica e piacevole.

I piani di manutenzione Audi

I piani di manutenzione Audi messi a disposizione sono due: Audi Premium Care e Audi Additional Care.

Cosa cambia? Prevedono livelli di copertura diversi, così come per le tempistiche entro cui possono essere richiesti.

Vediamoli nel dettaglio per scoprire tutti i vantaggi.

Audi Premium Care

I piani di manutenzione Premium Care comprendono quattro livelli di copertura.

Questi li puoi richiedere entro la data di immatricolazione della tua Audi.

Vediamo i quattro livelli di copertura nello specifico:

Per il piano per 2 anni / 30.000 km viene fatta l’ispezione con il cambio olio e il filtro dell’olio, il controllo del filtro antipolline, il controllo del liquido del circuito freni.

Stessa cosa vale per il piano di manutenzione 3 anni / 45.000 km.

Per 4 anni / 80.000 km si effettua l’ispezione con il cambio olio e il filtro dell’olio, il controllo del filtro antipolline, del liquido del circuito freni, delle candele (per i motori a benzina), dell’olio S tronic e dell’olio Haldex.

Il livello di copertura da 5 anni / 100.000 km:

  • Viene fatta l’ispezione con il cambio olio e il filtro dell’olio
  • Controllo del filtro antipolline
  • Controllo del liquido del circuito freni
  • Controllo delle candele (per i motori a benzina)
  • Cambio dell’olio S tronic
  • Cambio dell’olio Haldex
  • Controllo del filtro aria
  • Controllo del filtro del gasolio

Questi sono i vantaggiosi piani di manutenzione previsti da Audi Premium Care.

Audi Additional Care

I piani Additional Care prevedono, invece, tre livelli di copertura e possono essere richiesti entro sette anni dalla data di immatricolazione.

Per il piano per 2 anni / 30.000 km viene fatta l’ispezione con il cambio olio e il filtro dell’olio, il controllo del filtro antipolline, il controllo del liquido del circuito freni.

Stessa cosa vale per il piano di manutenzione 3 anni / 45.000 km.

Per il piano di copertura da 4 anni / 80.000 km invece:

  • Garantita l’ispezione con il cambio olio e il filtro dell’olio
  • Controllo del filtro antipolline
  • Controllo del liquido del circuito freni
  • Controllo delle candele (per i motori a benzina)
  • Cambio dell’olio S tronic
  • Cambio dell’olio Haldex

Per 5 anni / 100.000 km, uguale al livello copertura dei 4 anni e in più viene effettuato il controllo del filtro aria e del filtro del gasolio.

Piani di Manutenzione per Audi e-tron

Stavi pensando alla nuova Audi e-tron?

Anche per quest’auto puoi richiedere entrambi i Piani di Manutenzione, che ricordiamo essere prepagata e a prezzo fisso.

Audi Premium Care per Audi e-tron

Questi piani comprendono tre livelli di copertura, che puoi richiedere entro la data di immatricolazione.

I tre livelli di copertura 3 anni / 30.000 km, 4 anni / 40.000 km, 6 anni / 60.000 km prevedono tutti l’ispezione, il filtro antipolline, il liquido circuito freni, le spazzole tergicristallo.

Audi Additional Care per Audi e-tron

I piani comprendono un livello di copertura, che potrai richiedere entro sette anni dalla data di immatricolazione.

3 anni / 30.000 km: anche in questo caso, viene effettuata l’ispezione dell’auto, del filtro antipolline, del liquido circuito freni e delle spazzole tergicristallo.

Tutto qui? Certo che no: in esclusiva per Audi e-tron nei piani di manutenzione verranno compresi servizi aggiuntivi, ovvero: verrà fornito il lavaggio dell’auto, il servizio Courtesy Car (viene fornita una vettura sostitutiva), il vantaggioso servizio Pick-up & Delivery (servizio di ritiro e riconsegna dell’auto) e ovviamente il Fast Lane (a disposizione una corsia preferenziale di ingresso all’officina).

Auto ibride plug-in: Audi scende in campo con tutta la sua qualità

Ami l’innovazione e un sostenitore delle proposte ecologiche e stai cercando un’opzione in grado di convogliare entrambe le cose? Allora la soluzione – in termini di trasporto – potrebbe incarnarsi nelle auto ibride plug in. Se hai poche informazioni a riguardo e vuoi addentrarti nell’argomento, questo articolo risponderà a tutti i tuoi interrogativi.

Cosa sono le auto ibride plug-in

Le vetture ibride plug-in possono essere considerate la sintesi perfetta tra tradizione e progresso. Infatti, ancor di più di una full hybrid, la tecnologia plug-in giace a metà tra le automobili classiche e quelle totalmente elettriche. Ed è qui che ingenuamente ti chiederai: “in che senso?” Semplice, un’auto di questa tipologia dispone di un motore termico a benzina/gasolio con, in aggiunta, un paio di unità elettriche alimentate, come si potrebbe immaginare, da batterie agli ioni di litio.

Questo particolare tipo di connubio dà la possibilità al suo fruitore di sfruttare in autonomia, per almeno una quarantina di km, il solo motore elettrico.

La differenza principale che intercorre tra le auto full hybrid e le ibride plug-in è legata alla capacità delle batterie che, nel secondo caso, è maggiore. Inoltre, esiste la possibilità di ricaricarle tramite la spina tradizionale – attraverso la rete elettrica domestica o pubblica – e non esclusivamente con il recupero di energia di rilascio; una caratteristica limitante appannaggio delle vetture full hybrid.

Insomma, scegliere un’auto ibrida plug-in potrebbe considerarsi il compromesso più praticabile per coloro i quali vorrebbero apportare un cambiamento alla propria vita, senza rinunciare del tutto alle sicurezze del passato.

I vantaggi delle auto ibride plug-in

Se dovessimo incentrare la nostra attenzione nel catalogare tutti i vantaggi che un’auto ibrida plug-in è in grado di offrirci, la lista sarebbe piuttosto intuitiva:

  • in primis, come abbiamo accennato, si può godere dell’opportunità di viaggiare in modalità full electric per un tratto considerevole di strada. In questo caso, è superfluo sottolineare che la conseguenza più appetibile che ne deriva dipende dal fatto che lo si farà a zero emissioni;
  • grazie alla combinazione del motore tradizionale a combustione, con il propulsore elettrico, ti solleverai dalla premura di dover ricaricare in condizioni di emergenza. Considerata anche la scarsa diffusione, lungo la strada, di colonnine di rifornimento apposite;
  • riduzione di emissione di CO2 e possibilità di rientrare nei requisiti richiesti per poter usufruire dell’Ecobonus statale;
  • sul fronte potenza, le auto ibride plug-in sono decisamente più performanti, grazie all’apporto sincronizzato del doppio motore.

La proposta di Audi nei suoi modelli plug-in

La risposta di Audi, in merito alla tecnologia plug-in, arriva tutt’altro che silente. I modelli che offre, concepiti per mantenere inalterato il proposito di rispettare l’ecosistema, riescono a garantire delle straordinarie performance.

In perfetto accordo con le dinamiche sopracitate, sul funzionamento delle auto ibride plug-in, Audi lancia sul mercato sei modelli atti a far confluire le prestazioni del motore tradizionale a combustione con quelle di un propulsore elettrico. In più, anche in questo caso, viene garantita la percorrenza – per oltre 40 km – in modalità completamente elettrica.

In tutti i modelli che Audi propone, si sfrutta la potenza del lavoro combinato tra il motore a turbocompressione e quello elettrico. Il plus, in questo caso, si manifesta nella garanzia di poter recuperare energia in frenata, soprannominata “elettro-idraulica rigenerativa”. In questo modo l’uso ottimale delle risorse è una certezza a cui poter fare affidamento.

In ambito connettività, Audi offre una digitalizzazione di ultima generazione, i cui servizi “connect Remote & Control” sono inclusi per tre anni dall’acquisto. A seguire, l’app myAudi attraverso la quale si avrà l’occasione di poter monitorare – dal proprio smartphone – lo stato della propria batteria, inclusa la programmazione della ricarica stessa.

Pronto a vivere un’esperienza nuova ed esaltante?

Concessionaria Dacia: le migliori in Toscana

Cerchi una vettura nuova a marchio Dacia? O un usato garantito o servizi di carrozzeria e assistenza per la tua Dacia? Niente paura, nelle sedi Nuova Comauto in Toscana trovi la risposta a tutte le tue esigenze. E hai a disposizione anche una vasta gamma di veicoli nuovi e usati garantiti, tra cui scegliere.

Nelle sue diverse sedi, Nuova Comauto ti offre un servizio completo e tutto il supporto che ti serve per acquistare la tua Dacia o per prendertene cura al meglio. Una concessionaria Dacia come non avresti mai immaginato!

Nuova Comauto Dacia: è a Firenze, Pistoia, Lucca, Prato e Massa

Nuova Comauto ha sedi in ben 5 città e copre tutto il territorio toscano.

Le sedi a Firenze sono:

  • In Via del Cantone 43 a Sesto Fiorentino al numero +390553436172;
  • In Via A. Quaracchi 258 a Firenze.

Per Pistoia trovi 3 sedi in:

  • Via Pratese 103, Pistoia;
  • Via Cappellini 206, Pistoia;
  • Via Cellini 15, Pistoia, al numero +39057322705.

una sede a Montecatini Terme:

  • Via Delle Padulette 14 a Montecatini Terme al numero +39057274128.

Le sedi a Lucca e nel lucchese sono:

  • In Via Di Vicopelago 162 a Lucca, al numero +390583370485;
  • In Via Montramito 601 a Massarosa, al numero +39058437060;
  • Via Sottopoggio SNC a Guamo, al numero +390583371867;

E a Prato in:

  • Via Roubaix 21, Prato;
  • Via M. Roncioni 69/71 sempre a Prato, al numero +390574400242.

Infine a Massa puoi recarti in:

  • Via Massa Avenza SNC, Massa, o chiamare il +390585830713.

Le sedi del Carshop in 4 città

E per il Carshop trovi ben 4 sedi su tutto il territorio della regione Toscana:

  • In Via Gaetano Donizetti 71, Scandicci(FI), al numero +390557356756;
  • In Via di Vicopelago 162 a Lucca, al numero +390583370485;
  • In via Enrico Mattei 33, Massa, al numero +390585243941;
  • In Via Toscana 6, Pistoia, al numero +390573358602.

Servizi di assistenza

Se hai bisogno di assistenza per la tua Dacia puoi rivolgerti alle diverse sedi toscane di Nuova Comauto:

  • Firenzein Via del Cantone 43, Sesto Fiorentino. Sono attivi dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:30. Il sabato dalle 8:30 alle 12:30. Rispondono al numero +39055342013;
  • Pistoiali trovi in Via Pratese 103, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30, e il sabato 8:30, 12:30. Rispondono al numero +390573534646;
  • Luccain Via Di Vicopelago 162, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il sabato 8:30, 12:30. Il numero è +390583370937;
  • Pratosono in Via Roubaix 21, disponibili dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il sabato 8:30, 12:30. Il numero è +390574611124.

Per l’assistenza puoi rivolgerti alle sedi, contattarle telefonicamente o compilare il modulo di richiesta apposito che trovi sul sito ufficiale.

Servizi di carrozzeria

Nuova Comauto non ti lascia solo nemmeno se hai bisogno di un servizio per la carrozzeria della tua Dacia. Trovi le sedi:

  • Firenzein Via A. Quaracchi 258, attivi solo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:30 e il pomeriggio dalle 14:30 alle 18:30. Numero +390553436086;
  • Luccasono in Via Sottopoggio SNC, zona Guamo, attivi solo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30. Numero +390583371867;
  • Pistoiain Via Cappellini 206, solo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30. Numero +390573534696.